Al seminario di venerdì 28 novembre 2014, Iannaccone Massimo è passato cintura blu, un grande traguardo per il bjj in generale di Avellino, ma specialmente per lo stesso Massimo. Una cintura venuta dopo la vittoria nel 2014 dell’Open di Roma, alla tenera età di 40 anni, anche per il livello dimostrato quotidianamente sul tatami e l’esempio dato a tutti, principalmente ai giovani, un ragazzo che non si è mai tirato in dietro, è passato su tutto, infortuni compresi, allenandosi con problemi fisici, pensate che  inizia gli allenamenti alle 21,00 di sera dopo una giornata intera di lavoro. Ancora tanti auguri, continua così, ora viene il bello, ora inizia il percorso più duro. Ricordatevi che nel bjj nessuno regala nulla, il tutto bisogna  dimostrarlo sul tatami

1

 

 

 

 

2