IMG_20160417_191302IMG_20160417_154458Domenica 17 aprile si è svolto il Potenza Combat Event organizzato dal Maestro Massimiliano Monaco. Devo spendere due parole per l’ottima organizzazione dell’evento che è gia alla sua settima edizione e promette di proseguire in futuro con numeri sempre più grandi. I nostri ragazzi si sono trovati benissimo, si sono divertiti e sono rientrati con un grande bagalio di esperienza e sensazioni positive. Per il nostro Team era l’esordio nelle arti marziali miste, conosciute dai più con l’appellativo di M.M.A.. Si sono presentati nella gabbia Iannaccone Massimo ed Pastore Carmine, entrambi hanno combattuto tre match intensi e durissimi, entrambi hanno vinto i tre match aggiudicandosi così la medaglia d’oro del torneo nelle loro rispettive categorie. L’esperienza ci dà un’indicazione positiva sul lavoro che fino ad ora è stato fatto, certamente c’è tanto ancora da dover imparare, c’è tanto ancora da dover migliorare, ma ci sono tutti i presupposti per poterlo fare. Voglio scrivere delle aprole positive per questi due ragazzi che hanno solo meritato tutto questo, per il loro impegno costante, per il loro lavoro certosino e fatto umilmente a testa bassa, alcune volte svolto anche contro tutto e contro tutti. Iannaccone Massimo ha combattutto contro avversari più giovani anche di 15 anni, dimostrandosi all’altezza e soprattutto, alla fine, di essere superiore, vincendo i sui match nettamente. Pastore Carmine ha combattuto con un forte trauma alla spalla sinistra, tanto che all’inizio del secondo math aveva pensato all’abbandono, ma con estrema freddezza, che lo caratterizza, è entarto nella gabbia ed ha portato a termine l’incontro vincendolo nettamente come del resto poi ha vinto nettamente la finale. Di nuovo un grosso complimenti ai due atleti della nostra a.s.d. Hanuman con l’augurio che questo sia solo l’inizio. La mia riflessione finale è quella di essere sempre più convinto che le M.M.A. siano un regolamento e non una disciplina, come molti vogliono far credere e che per potervi far parte bisogna lavorare tanto, bisogna acquisire delle forti basi in più discipline da combattimeto, bisogna acquisire varie pecularietà fisiche e soprattutto non avere fretta, altrimenti si è destinati ad un sicuro e veloce fallimento.